Progetto Internazionale “Alla scoperta dell’Italia. Liguria 2019”.

Nell’ambito dello scambio culturale e dello sviluppo di relazioni produttive tra Russia e Italia, l’Associazione culturale “Liguria Russia Sanremo Nizza Côte d’Azur “ e ANO “Centro Programmi Umanitari di San Pietroburgo ” in collaborazione con “ Unione degli artisti della Russia” e la galleria di Elena Buzhurina “Buzhurina Gallery” per il secondo anno consecutivo, organizzano plein airs per artisti dalla Russia in Italia, sulla Riviera Ligure, nella città di Taggia, che sono progettati per contribuire alla conservazione e allo sviluppo di legami culturali interetnici ed interstatali tra i nostri popoli.

Nel marzo 2018, il primo evento di questo genere si è svolto con successo ed ampio riscontro nella provincia di Imperia. Al progetto hanno partecipato i comuni di Taggia, Perinaldo, Triora, Ventimiglia ed Imperia. 27 pittori di diversi paesi hanno soggiornato nella città di Taggia, in provincia di Imperia, regione Liguria, nel Monastero di San Domenico, (Convento San Domenico, Taggia, P.za Beato Cristoforo, 6), che è un vero centro di spiritualità e cultura, dove si tengono festival, celebrazioni, concerti e altri eventi culturali. Il monastero conserva un’eredità di straordinari affreschi e dipinti di maestri, come Brea, Canavezio, Parmigianino. E’ annoverato tra le vere perle della Liguria. Secondo numerose recensioni, i pittori sono rimasti soddisfatti per l’atmosfera di tranquillità nel monastero, poiché avevano l’opportunità di dedicarsi al lavoro creativo in condizioni confortevoli, circondati da architettura e opere di alto valore culturale.

Gli splendidi paesaggi della Riviera e una visita nell’entroterra ligure hanno permesso ai pittori di creare bellissime tele, poi presentate alla mostra finale, visitata dai sindaci delle città partecipanti al progetto, dal Console generale russo a Genova Marat Pavlov e da altri funzionari.

Tutti gli eventi e le gite del progetto sono stati pubblicati dalla stampa, che ha dato notevole fama al nostro evento sulla costa ligure. Uno speciale evento semantico e informativo è stata la partecipazione della squadra russa alle votazioni per le elezioni presidenziali, che hanno coinciso con il periodo del plein air.

Il progetto nel monastero, su indicazione del Consolato della Federazione Russa a Genova, ha organizzato un seggio elettorale, in cui tutti gli artisti russi hanno potuto espletare il loro dovere civico.

Secondo i risultati del plein air, sono stati prodotti circa 250 dipinti, alcuni dei quali sono rimasti a disposizione del monastero di San Domenico a Taggia, dove soggiornavano gli artisti.

Il progetto è stato così spettacolare e interessante per le autorità municipali e per i cittadini della Liguria che molti comuni della provincia di Imperia hanno nuovamente chiesto informazioni sulla partecipazione al programma 2019.

Riteniamo che la continuazione di questo progetto sia molto importante, perché nell’attuale situazione internazionale, i principi di moralità delle persone che compiono buone azioni, il rafforzamento dei fondamenti degli ideali umanistici e del pacifico vicinato siano particolarmente rilevanti. L’arte è sempre stata un efficace strumento per stabilire rapporti internazionali e interpersonali. A partire da quest’anno, Progetto Internazionale ” ALLA SCOPERTA DELL’ITALIA. LIGURIA-2019 ” è incluso nell’ordine di un evento annuale, che contribuirà allo sviluppo di relazioni culturali e spirituali tra i nostri Paesi e tra i nostri popoli. L’avvenimento non ha natura commerciale e non ha finalità economiche. Quest’anno hanno intenzione di partecipare al programma i comuni di Dolceacqua, Perinaldo, Apricale, Sanremo, Imperia, Ventimiglia, Montalto, Carpasio, Diano Marina ; le amministrazioni di queste città hanno espresso il desiderio di cooperare e provvedere ai trasporti e alla ristorazione degli artisti.

Agli artisti verranno mostrati luoghi unici, difficilmente visitati dai turisti.

La professionalità e l’esperienza degli organizzatori e degli artisti si sono concretizzate in un risultato eccellente, che ha superato tutte le aspettative nel 2018.

Quindi, ora contiamo su un successo in misura ancora maggiore del nostro evento, grazie al sostegno dei comuni, della Provincia di Imperia e del Consolato Generale della Federazione Russa a Genova.

Termini di partecipazione al progetto. Presentando il nostro progetto Internazionale, volevamo chiedere il patrocinio del Comune di Dolceacqua con la sua partecipazione alla seconda edizione dell’evento.

La nostra richiesta di partecipazione al Comune di Dolceacqua è:

– Pubblicità dell’evento sui media, giornali, radio etc.

Fornire i pulmini per 19 persone ( pittori) per accompagnarli ai plein aire dalla stazione di Bordighera . Andata e ritorno.
– Pranzo per il giorno di plein aire per i 19 pittori.

Contributo per le spese all’Associazione “ Liguria Russia Sanremo Nizza Côte d’Azur “ – 200 euro.
L’evento viene pubblicizzato in Russia, a Mosca e San Pietroburgo da mettere così in risalto le bellezze della regione Liguria. Questo permetterà di avvicinare sempre più I nostri scambi culturali e turistici.

Elena Buzhurina Presidente dell’Associazione Culturale “Liguria Russia San Remo Nice Cote d’Azur”. Imperia , Italia Tel: +39 3279852333 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il grande successo del progetto è stato il raggiungimento dell’apice della creatività e della qualità artistica.