Per tutta l'estate Grande Liguria e Giacomo Chiappori hanno incessantemente lanciato l'allarme sulla pericolosa gestione dell'epidemia Covid 19 da parte delle Autorità Regionali.
In particolare, si è detto, il fatto che il Presidente Toti continuasse a dire che andava tutto bene Madama la Marchesa rappresentava un vero pericolo per la salute pubblica poiché avrebbe indotto le persone più ingenue (ed in Liguria sono molte, purtroppo) a comportamenti irresponsabili.
Oggi la Liguria è la peggiore Regione nel rapporto positivi/abitanti ed ha focolai ovunque, con la situazione ormai scappata palesemente di mano alle Autorità.
Oggi Toti parla con grande ritardo di scaglionare i passeggeri del trasporto pubblico, ma Grande Liguria lo aveva chiesto ad agosto senza avere la minima risposta. 
Oggi Toti parla di pressione dei malati sugli ospedali liguri, ma Grande Liguria ad agosto aveva detto che saremmo finiti presto in queste condizioni proseguendo la politica di lassismo verso il Covid.
Caro Toti, le malattie si devono prevenire: è grave aspettare che arrivi una malattia per agire, è troppo tardi.
Ai Liguri che dire ? Chi è causa del suo mal pianga se stesso, crave !
 

Luigi Basso